Un brindisi ai voli low cost

Reduce da meno di 24 ore da un volo Ryanair non posso fare a meno di prendere spunto da questo interessante post per condividere con voi il mio disappunto per l’ennesimo caso in cui la lingua italiana viene bistrattata con un inutile (e scorretto) calco dall’inglese. Oltre alle indispensabili “smokeless cigarettesssss” – sigarette senza fumo e agli impedibili “scratchcardssss” – gratta e vinci, è arrivato il momento degli “spirits”, tradotti magistralmente in italiano come spiriti. Brindiamo a Ryanair!

__ATA.cmd.push(function() { __ATA.initVideoSlot('atatags-370373-5f0656cb2b323', { sectionId: '370373', format: 'inread' }); });
__ATA.cmd.push(function() { __ATA.initDynamicSlot({ id: 'atatags-26942-5f0656cb2b361', location: 120, formFactor: '001', label: { text: 'Annunci', }, creative: { reportAd: { text: 'Segnala questo annuncio', }, privacySettings: { text: 'Impostazioni sulla privacy', } } }); });

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...